Fatto in casa

Indice

  • Le farine
  • Pane a lievitazione naturale
  • Pasta madre
  • Pizza a lievitazione naturale
  • Pasta fatta in casa
  • Dado vegetale
  • Formaggio e ricotta fatti in casa
  • Latte vegetale e per intolleranti
  • Yogurt fatto in casa
  • Salse e aceto aromatizzati fatti in casa
  • Frutta essiccata
  • Crema di nocciole fatta in casa
  • Gelato senza gelatiera
  • Panettone a lievitazione naturale
  • Viso
  • Labbra
  • Mani
  • Corpo
  • Doposole
  • Repellenti per insetti
  • Sapone con metodo a freddo
  • Bagno corpo
  • Barba
  • Deodorante
  • Denti
  • Trattamenti per capelli
  • Detersivo per bucato
  • Detersivi per pavimenti
  • Detersivo per piatti
  • Igienizzanti e sgrassanti per la pulizia della casa
  • Pulizia degli elettrodomestici
  • Macchie: come pulirle in modo naturale
  • Pulizie naturali per accessori
  • Influenza
  • Raffreddore
  • Tosse, mal di gola e afonia
  • Bronchi irritati
  • Dolori reumatici
  • Insonnia
  • Semenzaio per la coltivazione di fiori e ortaggi
  • Fiori consigliati per il terrazzo
  • Riproduzione per talea: piante a costo zero
  • Orto in cassetta con piante consociate
  • Fertilizzanti naturali
  • Rimedi naturali contro i parassiti delle piante
  • Biotrappola per insetti
  • Balcone ricicloso e creativo
  • Compostiera domestica

Scarica subito in regalo un estratto del libro

Un manuale di autoproduzione per la decrescita felice

con prefazione di Maurizio Pallante, fondatore del Movimento per la Decrescita Felice

 

Un gesto semplice come quello di autoprodurre il pane può essere rivoluzionario?

Il saper fare ci rende più liberi e informati, ed è questa consapevolezza, assieme a valori di sobrietà, condivisione e recupero della tradizione, che l’autrice, partendo dalla sua esperienza personale, prova a trasmettere.

LEGGI LE RECENSIONI SU FATTO IN CASA

“Il disagio provocatomi negli anni dal vivere in un contesto che va in direzione opposta al mio sentire mi ha portato a farmi molte domande: nel piccolo, nel proprio esistere quotidiano, è possibile fare qualcosa?” 
Lucia Cuffaro

 

“La decrescita felice si propone di ridurre il consumo delle merci che si possono sostituire con beni autoprodotti ogni qual volta ciò comporti un miglioramento qualitativo e una riduzione dell’inquinamento, del consumo di risorse, dei rifiuti e dei costi (per esempio: il pane fatto in casa). Il suo obbiettivo non è il meno, ma il meno quando è meglio”. 
Maurizio Pallante

MEDIA

RECENSIONI

ACQUISTALO ORA CON IL 15% DI SCONTO